lunedì 8 maggio 2017

Cookies alla banana e avena (senza uova, senza lattosio)

Continua la vena dolce da queste parti ;-) 
E per fortuna, perché ce ne vuole di dolcezza per affrontare un'altra settimana!
Sicuramente molti conosceranno questi famosi biscottini che hanno fatto il giro del web sotto vari nomi, più o meno fantasiosi: biscotti banana e avena, biscotti al muesli, biscotti due ingredienti... 
Visti e rivisti, insomma, ma non mi avevano mai colpito veramente prima di trovarli qui, blog inarrivabile sotto ogni punto di vista, immortalati in questi scatti semplici quanto stupendi.
Ormai non conto più le volte che li ho rifatti, e ogni volta spariscono più velocemente... vi dico solo che sono arrivata al punto di comprare due banane e lasciarle stra-maturare apposta una settimana per poi poterli preparare ;-)
Ovvio, non aspettatevi il classico biscottino burroso, o il grancereale fragrante appena uscito dalla sua confezione... si tratta comunque di un impasto (quasi) del tutto privo di uova, farina e grassi vari, tenuto insieme dalla solita (magica!) banana che funge sia da legante sia da dolcificante. 
Io li trovo perfetti da sgranocchiare al mattino, mentre stringo la mia tazzona di tè nero bollente e scruto fuori dalla finestra immaginando la giornata, oppure quando sono in giro e mi viene un'improvvisa voglia di qualcosa di cerealoso e croccante... un po' come una sorta di granola take away! ;-)
Ma prima di lasciarvi alla ricetta sono orgogliosa di mostrarvi i miei primissimi scatti con il 50 mm e tutto l'ambaradan dell'attrezzatura fotografica! 
Due ore - DUE! - di lavoro per due sole foto, praticamente uguali... che se penso a prima, quando in mezz'ora facevo anche 50 scatti, mi chiedo: ma chi me l'ha fatto fare???
Però, ragazzi, scattare in manuale, utilizzando finalmente una reflex come una vera reflex e non come una macchinetta digitale qualsiasi, è tutta un'altra storia!! 
Lasciatemi essere ottimista per una volta, e credere che piano piano, con tanta fatica e tanta voglia di imparare (e i consigli giusti al momento giusto di una Maestra superlativa), i risultati arriveranno.
E se non arriveranno, io intanto mi consolo con questi biscottini... ;-)
COOKIES ALLA BANANA E AVENA

Ingredienti per 25-30 biscotti:

2 banane molto mature
150 g di fiocchi d'avena
60 g di frutta secca mista (noci, mandorle o nocciole)
40 g di farina di cocco
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
2 cucchiai di zucchero di canna (o sciroppo d'agave)
50 g di uvetta 
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino di cannella

1) Tritate grossolanamente la frutta secca e l'uvetta.

2) In una ciotola schiacciate le banane con una forchetta, quindi aggiungete tutti gli altri ingredienti e amalgamate bene il tutto.
3) Foderate una teglia di carta forno e formate i biscotti direttamente sulla teglia, aiutandovi con uno stampino e pressando bene l'impasto con un cucchiaio.
4) Infornate a 170°C per 15-20 minuti, fino a quando i biscotti saranno dorati, ma ancora leggermente morbidi.

NOTE: 
- La consistenza dell'impasto può variare a seconda delle dimensioni delle banane: tenete a portata di mano un goccio di latte o un cucchiaio di fiocchi d'avena all'occorrenza.
- Potete sostituire i fiocchi d'avena con fiocchi di altri cereali a piacere, volendo anche senza glutine per una versione gluten free.
- Potete variare il tipo frutta secca a vostro piacimento o sostituire l'uvetta con i mirtilli disidratati.
- La ricetta originale prevedeva lo sciroppo d'agave, ma ho notato che lo zucchero di canna rende i biscotti più croccanti.

Buona settimana a tutti!
E. <3

6 commenti:

  1. Bebe... eccomi che arrivo.. io faccio la stessa identica cosa, ovvero piglio le banane e la faccio maturare per poi fare un banana bread con il cioccolato che spacca... secondo me ti piacerebbe... è di Benedetta Marchi di fashionflavors.it.. spacca davvero! è senza uova, lattici e bla bla ma non gli manca assolutamente nulla! quindi, dato che ho un bel pochinino di banane di là nella stanza proibita, questi li provo azzolutamente....siccome io sono per il croccante più che per il friabile, la consistenza credo proprio sia per me...
    Sai qui oggi è nuvoloso, dici che un biscottino consola vero?
    Per quanto riguarda le foto... io non ne capisco una mazza, ma posso solo dirti che mi piace (valendo come il due di coppe a briscola se comanda spade...;) )
    Baci cucciola....
    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non è telepatia questa!! Se non avessi avuto voglia di biscotti avrei fatto proprio quel banana bread lì, che mi ispira un sacco ed è in lista d'attesa da secoli... Le prossime due banane non hanno scampo ;-)) 'Sti biscottini provali e facci sapere perché sono troppo buoniii! Un bacione! :*

      Elimina
  2. Questi non li ho mai provati! Adoro le banane però, anche quelle molto mature (di solito le faccio maturare per bene prima di mangiarle. Ma un paio potrei "sacrificarle" per questi biscotti. Mi sembra una cosa buona da fare!
    Vedrai che ti divertirai col nuovo obiettivo :-)

    Fabio

    RispondiElimina
  3. Cara Betta, questi biscotti potrebbero risolvere il problema del mio appartamento (una intollerante alle uova e l'altra alle farine e al lattosio)...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora devi provarli per forza!! ;-)

      Elimina
    2. Che disastro... Il nostro forno mi sa che non funziona più tanto bene... Stendiamo un velo pietoso...

      Elimina